Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]
Couldn't connect with Twitter

SCUOLA CSQA

  /  News   /  Lean system e metodo scientifico: creare una Learning Organization e ottenere vantaggio competitivo

Lean system e metodo scientifico: creare una Learning Organization e ottenere vantaggio competitivo

Le aziende eccellenti, ovvero quelle che ottengono un successo duraturo nel tempo, pongono al centro della loro attenzione lo sviluppo delle capacità di tutto il proprio personale, in particolare la capacità delle persone, ad ogni livello organizzativo, di risolvere con approccio scientifico i problemi.

Solo in questo modo, qualsiasi problema diventa una formidabile opportunità di crescita e di apprendimento organizzativo, sia quando viene risolto, grazie a una profonda comprensione del fenomeno e delle cause sottostanti, sia quando le soluzioni adottate e le ipotesi si rivelano inadeguate.

Un’azienda diventa una learning organization creando un “esercito di risolutori di problemi” che formulano e testano ipotesi, pianificano ed eseguono azioni per la risoluzione degli stessi e standardizzano i risultati ottenuti; ovvero, quando il metodo scientifico diventa parte del lavoro quotidiano di ciascuna persona nell’organizzazione, garantendo un apprendimento organizzativo continuo.

Il metodo scientifico presuppone un approccio pragmatico alla risoluzione del problema, affrontando la realtà concreta – tipicamente permeata di sprechi che non aggiungono valore per cliente- e comprendendone sistematicamente le logiche, investigando per cercare le cause radice. Solo a quel punto si potranno formulare ipotesi di contromisure che andranno poi testate praticamente nel processo, agendo.

Il valore della fase di confronto dopo l’implementazione è enorme, sia se gli esiti saranno positivi ed il problema sarà stato eliminato, sia se gli esiti saranno negativi e sarà necessaria una successiva fase di risoluzione dei problemi.

Un famoso CEO di un’azienda italiana automotive, leader mondiale nell’aerodinamica, in uno speech del 2017 disse: “Ci sono due tipi di progetti da noi: quelli che si rivelano grandi successi e quelli in cui abbiamo imparato molto. Sbagliare è fondamentale, l’importante è non commettere lo stesso errore due volte”.

Quando questo approccio diventa sistemico e se ne trova traccia evidente dal top management fino agli operatori di linea, possiamo parlare di learning organization.

Lean system e pensiero scientifico sono le componenti di un matrimonio perfetto, l’uno interconnesso all’altro in una spirale virtuosa di miglioramento, per perseguire la creazione di ciò che è davvero valore per il cliente, togliendo lo spreco dai processi, scientificamente e sistematicamente.

E quando il pensiero scientifico diventa abitudine spontanea in tutta l’organizzazione, significa che la trasformazione lean si sposta dal, purtroppo comune, approccio del fare lean al più efficace ed olistico essere lean.

Questo sito utilizza cookie tecnici per le proprie funzionalità e cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI. Cliccando su "ACCETTA" o cliccando su uno dei link del sito acconsentirai all’uso dei cookie.