Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]

SCUOLA CSQA

  /  Formazione e Carriere   /  Formazione e Carriere Food Management: intervista a Francesco Ierace

Formazione e Carriere Food Management: intervista a Francesco Ierace

Gentile Francesco Ierace,

innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di CSQA — Scuola di Management Agroalimentare.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Dottore Agronomo presso Centro di Assistenza Agricola” 

Quali sono gli aspetti critici che caratterizzano il suo ruolo professionale (necessità di competenze e caratteristiche personali)?

“Il ruolo ricoperto necessita di due aspetti critici: competenze tecniche in ambito agroalimentare e rapporti umani.
A seconda delle necessità è fondamentale approcciarsi in modo differente ma ugualmente professionale con gli associati che richiedono assistenza tecnica, fornendo loro quanto più possibile informazioni precise e dettagliate.
Considerato che il settore agroalimentare risulta in costante mutamento a livello normativo e tecnico-operativo, diviene inderogabile l’aggiornamento continuo.
Di conseguenza gli aspetti critici evidenziati risultano concomitanti.”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“La mia carriera è ancora agli inizi, ma non sono mancate nel corso degli anni esperienze lavorative in altri ambiti che mi hanno fornito elementi di crescita personale in termini di responsabilità e rapporti umani.
Anche in ambito agroalimentare ho avuto modo di conoscere e approcciarmi con diverse realtà aziendali, pur non lavorando al loro interno.
Prima del mio attuale impiego, ho svolto la mia professione presso un’azienda agricola che utilizza tecniche di coltivazioni innovative. Qui, col supporto di chi aveva più esperienza, ho avuto modo di conoscere il lato strettamente tecnico-pratico del ruolo, occupandomi principalmente della gestione delle coltivazioni in atto e di fornire un’analisi puntuale delle risorse impiegate e da impiegare. Allo stato attuale posso dire che l’esperienza avuta in questa realtà è stata necessaria per poter poi lavorare, nel medesimo ambito, ma in una posizione differente. Ciò mi ha permesso di conoscere gli aspetti più critici delle aziende agricole e dell’ambiente connesso.”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera? 

“Conseguita la Laurea Triennale in Produzioni Agrarie in Ambiente Mediterraneo, decisi di specializzarmi nell’ambito delle Produzioni Agroalimentari e Gestione degli Agroecosistemi. Cambiai città e ateneo, e già solo questa scelta mi fornì molti elementi e spunti di crescita personale e professionale. La formazione ricevuta in ambito agroalimentare, unita alla curiosità di approfondire ulteriormente gli argomenti, divennero cruciali nella scelta del Master FSM in Food Safety Management.
Considero questa scelta come un fiore all’occhiello del mio percorso formativo, in quanto grazie alla formazione ricevuta da CSQA, ho letteralmente ampliato le conoscenze universitarie apprese. Nel frequentare il Master FSM, l’aspetto che più ho acquisito e che mi porterò dietro è l’approccio da Auditor; ovvero il guardare le cose da un’altra prospettiva.
A ciò detto si aggiunge la qualità, la disponibilità e la professionalità dei docenti, insieme allo scambio di idee e opinioni con i miei colleghi di corso provenienti da ambienti ed esperienze diverse rispetto alle mie.”

Questo sito utilizza cookie tecnici per le proprie funzionalità e cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI. Cliccando su "ACCETTA" o cliccando su uno dei link del sito acconsentirai all’uso dei cookie.